Verbo di Dio. Liturgia della Parola di domenica 3 giugno. Solennità del Corpus Domini
02/06/2018
Verbo di Dio. Liturgia della Parola di domenica 10 giugno, X del tempo ordinario
09/06/2018

Gradini di santità. «Prendete, questo è il mio corpo» (Mc 14,22)

Con le tue mani, o Signore, hai spezzato un pane e lo hai donato a noi.
L’hai spezzato perché volevi insegnarci a condividere e a donare quel che abbiamo perché tutto ciò che è nostro è anche degli altri.
Ti sei nascosto in una briciola di pane per essere da noi mangiato così da essere tu, grande Dio e Signore dei cieli e della terra, nostro cibo e nostra forza.
Come ti sei nascosto in una briciola di pane fa’ che anche noi ci nascondiamo, come umili briciole del tuo mistero, nella grande madia del mondo così da lievitare tutta la farina.
Ti portiamo ora nel cuore, o Signore, e con te preghiamo , con te amiamo, con te viviamo, con te siamo lode di gloria per il Padre.
Tu sei il nostro cibo e il nostro amore, sei il nostro quotidiano impegno e la nostra dolce compagnia,colui che soddisfa ogni nostro desiderio.

Amen.

Averardo Dini. La Parola pregata